• Home
  •  > Notizie
  •  > È morta Daniela aveva lavorato all’asilo nido e in biblioteca

È morta Daniela aveva lavorato all’asilo nido e in biblioteca

QUATTRO CASTELLA

Cordoglio a Quattro Castella per la scomparsa di Daniela Cardellini Desmini, dipendente comunale dal 2003. Era in servizio alla biblioteca comunale e, in precedenza, aveva lavorato all’asilo nido del paese. Aveva 56 anni.

La morte è avvenuta lunedì all’ospedale Sant’Orsola di Bologna, dove era ricoverata per le conseguenze di una malattia contro la quale combatteva da tempo.

«Tutta l’amministrazione comunale di Quattro Castella si stringe al dolore dei famigliari per la perdita di Daniela Cardellini Desmini, scomparsa nella giornata di ieri (lunedì per chi legge, ndr) – afferma il Comune in una nota –. Daniela era dipendente del Comune di Quattro Castella da 17 anni, prima come ausiliaria dell’asilo nido “Elefantino”, poi in servizio nella biblioteca comunale “Carlo Levi”. Il suo sorriso, il suo entusiasmo anche per le piccole cose, alimenteranno sempre il suo ricordo nella quotidianità dei colleghi e di tutti coloro che l’hanno conosciuta».

Daniela Cardellini Desmini abitava a San Bartolomeo. Lascia il marito e una figlia. Oggi la salma sarà trasportata dall’ospedale Sant’Orsola di Bologna alle camere mortuarie del cimitero di Coviolo. Il funerale si terrà domani alle ore 16.30 a San Bartolomeo. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato su Gazzetta di Reggio