• Home
  •  > Notizie
  •  > Morta Giuliana Torelli, infermiera e volontaria di Scandiano

Morta Giuliana Torelli, infermiera e volontaria di Scandiano

Aveva 57 anni ed era molto conosciuta e attiva tra i malati e i bisognosi. Era moglie dell'ex presidente della Provincia Roberto Ruini (in carica tra il 1995 e il 2004)

SCANDIANO. È morta, all’età di 57 anni, Giuliana Torelli, storica e conosciutissima infermiera e volontaria scandianese, molto attiva tra i malati e i bisognosi. La Torelli era malata da tempo, lascia il marito Roberto Ruini, ex presidente della Provincia di Reggio tra il 1995 e il 2004, e i tre figli Angelo, Daniela e Roberto.

 

«Tutta la famiglia della Provincia di Reggio Emilia si stringe con grande affetto all'ex presidente Roberto Ruini, ed ai suoi figli, colpiti dalla perdita della cara Giuliana». Lo dichiara il presidente della Provincia, Giorgio Zanni, nell'esprimere il cordoglio suo personale e di tutti i dipendenti a Ruini - che ha guidato Palazzo Allende per due mandati, dall'aprile 1995 al giugno 2004 - per la scomparsa della moglie. La Torelli si è spenta ieri sera dopo aver affrontato a lungo, con coraggio e serenità, la malattia.

 

Aveva 57 anni e lavorava come infermiera all’ospedale Magati di Scandiano. Il funerale si celebra domani mattina, venerdì 14 agosto, nella chiesa di Santa Teresa di Scandiano, dove questa sera alle 18.30 si celebreranno vespro e rosario e, successivamente, la veglia di preghiera. 

Pubblicato su Gazzetta di Reggio