• Home
  •  > Notizie
  •  > Addio Bernardi firma storica del giornalismo sportivo

Addio Bernardi firma storica del giornalismo sportivo

È morto, a 79 anni, Bruno Bernardi, storica firma di calcio del quotidiano La Stampa per il quale ha lavorato per decenni raccontando partite, personaggi, aneddoti e retroscena della Juventus di cui era grande tifoso. Era ricoverato da qualche giorno all’ospedale Mauriziano.

Era figlio di un tifoso granata, Eligio, al quale a 7 anni aveva dato un piccolo grande dispiacere, facendosi comprare una maglia della Juventus pochi giorni dopo avere ricevuto in dono, a Natale, quella del Toro. Da ragazzo aveva giocato a calcio in una società dilettantistica torinese, il Pino Maina. Andato in pensione, Bibì, come era soprannominato, è stato opinionista in alcuni programmi televisivi tra cui “Il processo di Biscardi”. Ha scritto una quindicina di libri: il più apprezzato è probabilmente “Rombo di tuono”, la biografia di Gigi Riva, al quale era legato da stima e amicizia. «Bruno Bernardi è la cronaca, la incarna – scriveva nella prefazione del libro Giovanni Arpino – Lui, che ha giocato a football, si ferma su quei fondamentali elementi che costituiscono l’umile scienza della cronaca». —

Pubblicato su Gazzetta di Reggio