• Home
  •  > Notizie
  •  > Dopo il bilancio positivo di lunedì ancora un morto e otto contagiati

Dopo il bilancio positivo di lunedì ancora un morto e otto contagiati

reggio emilia

Purtroppo il bilancio positivo di lunedì, che ha fatto sperare molti reggiani, ieri non si è riconfermato: in provincia di Reggio Emilia sono tornati a salire sia i morti che i nuovi positivi al Coronavirus. A perdere la vita, sconfitta dal Covid, è stata una donna di 92 anni residente a Correggio.

Diventano così 563 i decessi totali registrati sul territorio dall’inizio dell’epidemia, fra cui 18 residenti fuori provincia ma ricoverati nelle nostre strutture sanitarie. A crescere sono però anche i contagiati: otto quelli in più, sperando che non sia l’inizio di una risalita più netta a causa dei comportamenti irresponsabili tenuti da alcuni reggiani nei giorni scorsi.

Fra questi nuovi malati cinque sono in isolamento nelle proprie abitazioni (903 in totale) mentre tre, con sintomi più seri, sono stati ricoverati in reparti Covid della provincia (180 in totale). Ancora quattro invece i pazienti più gravi in terapia intensiva.

Sono 3.708 infine i guariti totali, di cui 397 senza più sintomi e 3.311 con doppio tampone negativo e definitivamente usciti dalla malattia. Per quanto riguarda invece il bilancio in tutta l’Emilia-Romagna, dall’inizio dell’epidemia si sono registrati 27.314 casi di positività, 47 in più rispetto a lunedì su 4.312 i tamponi effettuati, che raggiungono così complessivamente quota 268.200.

Le nuove guarigioni ieri sono state 231 (17.987 in totale), mentre continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi che sono scesi a 5.330, 195 in meno.

Le persone in isolamento a casa invece sono complessivamente 4.561, 151 in meno, mentre i pazienti in terapia intensiva sono 99, sei in meno. Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid, 38 in meno.

Le persone complessivamente guarite sono divise in 1.681 “clinicamente guarite” e 16.306 dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi ma, purtroppo, si registrano ancora 11 nuovi decessi: 8 uomini e 3 donne. Complessivamente in Emilia-Romagna i decessi sono così arrivati a 3.997. Le nuove vittime del Covid, oltre alla donna di Correggio, riguardano due residenti nella provincia di Parma, uno in quella di Modena, 5 in quella di Bologna, uno in quella di Ferrara e uno da fuori regione. Nessun decesso tra i residenti nelle province di Piacenza, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini.

Questi i casi di positività sul territorio, escludendo sempre i già citati otto tamponi reggiani: 4.436 a Piacenza (3 in più rispetto a lunedì), 3.402 a Parma (10 in più), 3.879 a Modena (3 in più) e 4.502 a Bologna (12 in più).

Sono invece 391 le positività registrate a Imola (dato invariato), 980 a Ferrara (nessun caso in più). In Romagna infine i casi di tamponi positivi al Coronavirus hanno raggiunto quota 4.824 (11 in più), di cui 1.015 a Ravenna (3 in più), 938 a Forlì (1 in più), 768 a Cesena (2 in più), 2.103 a Rimini (5 in più). —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato su Gazzetta di Reggio