• Home
  •  > Notizie
  •  > Oggi l’ultimo saluto a Stefano Bonazzi precipitato in montagna

Oggi l’ultimo saluto a Stefano Bonazzi precipitato in montagna

CAMPEGINE. Si terranno oggi alle 9 i funerali di Stefano Bonazzi, per gli amici Bonna, il 48enne di Caprara morto precipitando da un sentiero, domenica, mentre con i compagni del Cai di Cavriago stava scendendo dal Monte Cipolla. Ieri sera amici e parenti si sono riuniti nella chiesa parrocchiale di Caprara per il rosario. Oggi l’ultimo doloroso saluto. Dopo la messa, il feretro proseguirà per la piazza del municipio, dove si formerà il corteo a piedi per il cimitero.

In queste ore è forte l’abbraccio di tutta la comunità alla moglie Enrica, ai tre figlioletti, alla mamma Rosanna, ai fratelli Lorenzo e Alberto e a tutti i parenti.

L’incidente in cui ha perso la vita Bonazzi, che lavorava per il Consorzio agrario, ha provocato profonda commozione in tutto l’ambiente del Cai reggiano. L’escursione alla quale partecipava il 48enne non era difficile, e le condizioni non erano affatto critiche: c’era una bella giornata e non c’era neve. Per questo motivo quella caduta improvvisa resta senza spiegazioni, se non quella di una tragica fatalità. Bonazzi è scivolato per centinaia di metri sbattendo la testa. Per lui non c’è stato nulla da fare. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato su Gazzetta di Reggio