Chiese in Provincia di Reggio Emilia - città di : Chiesa di San Lorenzo Martire

Chiesa di San Lorenzo Martire
S. Lorenzo M.

REGGIO EMILIA
Morsiano, Villa Minozzo (RE)
Culto: Cattolico
Diocesi: Reggio Emilia - Guastalla
Tipologia: chiesa
L'edificio mantiene il tratto architettonico di chiesa seicentesca, nonostante siano individuabili segni di modificazioni effettuate in periodi successivi. Lungo la facciata e nella zona absidale sono osservabili differenti tipologie costruttive, che vanno dall'uso di massicci conci lapidei ben squadrati ed ordinati in corsi a pietrame appena sbozzato e di pezzatura eterogenea, messo in opera con una tecnica di posa più grossolana. La costruzione risulta inoltre essere stata allungata, come... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

L'edificio mantiene il tratto architettonico di chiesa seicentesca, nonostante siano individuabili segni di modificazioni effettuate in periodi successivi. Lungo la facciata e nella zona absidale sono osservabili differenti tipologie costruttive, che vanno dall'uso di massicci conci lapidei ben squadrati ed ordinati in corsi a pietrame appena sbozzato e di pezzatura eterogenea, messo in opera con una tecnica di posa più grossolana. La costruzione risulta inoltre essere stata allungata, come testimonia sia l'interruzione della continuità della muratura nei prospetti laterali che la forma delle finestre che variano stilisticamente lungo il perimetro. Anche il massiccio campanile con bifore archivoltate nella cella campanaria appare di matrice seicentesca.

Impianto strutturale

L'edificio è realizzato in materiale lapideo allettato su strati di malta. La struttura portante del tetto è originaria e costituita da travi in legno con sovrapposto tavolato. Il manto di copertura è in coppi di laterizio.

Pianta

L'edificio è a navata unica coni abside semicircolare. Due strette cappelle laterali contenenti altari si inseriscono nel volume principale all'altezza del presbiterio.

Interni

L'interno risulta disomogeneo a causa di interventi manutentivi arbitrari effettuati sui tinteggi e sulle pavimentazioni. L'impianto architettonico mantiene invece una sua integrità, con un gioco di volte a crociera ritmate dagli archi impostati sulle lesene. All'altezza del presbiterio lo spazio si restringe ridisegnando i volumi dei soffitti e delle pareti raccordati da una voluminosa cornice modanata.

Elementi decorativi

All'interno della chiesa si trovano collocati alcuni episodi artistici d'interesse, quali una nicchia in pietra intonacata sormontata da un elaborato festone e una coppia di pregevoli ancone policrome seicentesche.

1302 - 1302 (notizie documentarie carattere generale)

Attraverso un elenco redatto in questa data si ha menzione per la prima volta della chiesa.

1538 - 1593 (notizie documentarie carattere generale)

Le chiese di S. Giacomo di Novellano e di S. Benedetto di Romanoro risultano unite a quella di S. Lorenzo di Morsiano.

1623 - 1623 (notizie documentarie carattere generale)

Il Compendio dell'Azzari testimonia che l'unione con Novellano è ancora esistente a questa data. Il compilatore della Visita Picenardi si limita a dire che Novellano apparteneva a Morsiano.

Mappa

Cimiteri a REGGIO EMILIA

Via Cimitero Nuovo 4 Correggio (Re)

Via Suor Enrichetta Monti Bibbiano (Re)

Via Don Barigazzi Albinea (Re)

Onoranze funebri a REGGIO EMILIA

Via Croce Verde 3 42123 Reggio Emilia

Via Terezin, 15 42122 Reggio Emilia

Piazza Roma 88 Campagnola Emilia