Chiese in Provincia di Parma - città di Borgo Val Di Taro: Chiesa di San Rocco

Chiesa di San Rocco

PARMA / BORGO VAL DI TARO
Borgo Val di Taro (PR)
Culto: Cattolico
Diocesi: Piacenza - Bobbio
Tipologia: chiesa
La chiesa di San Rocco sorge in località San Rocco di Borgo Val di Taro, all'interno del centro abitato, isolata, preceduta da un ampio sagrato, con orientamento Nord Ovest- Sud Est. La facciata barocca è a salienti, su due ordini, separati da una trabeazione spezzata, mistilinea. L'ordine superiore si raccorda a quello inferiore tramite rampanti curvilinei, chiusi agli angoli da bassi pilastrini con monconi di trabeazione. L'ordine inferiore è scandito da sei lesene ioniche, su basamento. Al... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa di San Rocco sorge in località San Rocco di Borgo Val di Taro, all'interno del centro abitato, isolata, preceduta da un ampio sagrato, con orientamento Nord Ovest- Sud Est. La facciata barocca è a salienti, su due ordini, separati da una trabeazione spezzata, mistilinea. L'ordine superiore si raccorda a quello inferiore tramite rampanti curvilinei, chiusi agli angoli da bassi pilastrini con monconi di trabeazione. L'ordine inferiore è scandito da sei lesene ioniche, su basamento. Al centro si apre l'unico portale, centinato a sesto ribassato, con cornice modanata. Al di sopra del portale si apre una nicchia a tutto sesto. Tra le lesene , ai lati del portale si aprono una nicchia a tuto sesto, per lato, coronate da gocciolatoio a cuspide, all'interno di specchi rettangolari ad angoli smussati. Al centro della parte superiore della facciata si apre una monofora a tutto sesto, strombata e ai lati, tra le lesene, due nicchie a tutto sesto entro specchi rettangolari ad angoli smussati. Al centro del timpano, del frontone triangolare di coronamento, si apre un finestrone a lunetta. I fronti laterali, in pietra a vista, sono forati da due finestroni rettangolari per lato. Dai fronti emergono i bracci del transetto, forati da un finestrone rettangolare per lato, nella parte alta. Sul retro, l'abside semicircolare presenta due finestroni a lunetta, ai lati, nella parte alta.

Pianta

Schema planimetrico basilicale, a navata unica, a tre campate, scandite da lesene doriche, al di sopra delle quali corre una trabeazione spezzata, in leggero aggetto, lungo la navata e il presbiterio. La navata, nelle prime due campate è voltata a botte, con la volta percorsa dagli archi a tutto sesto trasversali, tra le campate. La terza campata, intersezione con i bracci del transetto, si apre sulla navata con un arco a tutto sesto su pilastri murali ed è voltata a cupola su pennacchi emisferici. In corrispondenza delle campate si aprono sulla navata, con archi, a tutto sesto, su lesene doriche, due profonde cappelle votive per lato, a pianta rettangolare, voltate a botte. Le cappelle sono dedicate rispettivamente, quelle di destra a Santa Teresa e al Sacro Cuore, quelle di sinistra alla Madonna e al Crocifisso. Il presbiterio, sopraelevato di due gradini in marmo bianco, sul piano della chiesa, a pianta rettangolare, a unica campata è voltato a botte, con la volta forata dalle unghie dei finestroni del claristerio. L'abside è voltata a emicupola.

Coperture

Tetto a due falde sulla navata e presbiterio. Manto di copertura in tegole marsigliesi.

Pavimenti e pavimentazioni

In mattonelle quadrate di graniglia di marmo policromo.

Elementi decorativi

Le volte della navata e del presbiterio sono affrescate.

Impianto strutturale

Strutture verticali in muratura portante.

1507 - 1507 (costruzione intero bene)

L'origine della chiesa risale al 1507 secondo il trasunto di una Bolla di Giulio II.

fine XVIII - fine XVIII (rifacimento intero bene)

Ha raggiunto la struttura attuale a fine settecento. Tra 1800 e 1920 è stata chiusa e adibita a diverse funzioni. Nel 1927 è riaperta al culto. L'edificio si presenta con una facciata rinascimentale.

1980 - 1981 (rifacimento copertura)

Il tetto venne rifatto tra 1980-1981.

1995 - 1995 (restauro zona presbiteriale)

Al 1995 risalgono i restauri per la modifica dell'altare maggiore.

2003 - 2003 (restauro sagrato)

Al 2003 risale il restauro del sagrato.

2004 - 2005 (restauro canonica )

Tra 2004 e 2005 venne effettuato il restauro canonica.

Mappa

Cimiteri a PARMA

Viale Cimitero Borgo Val Di Taro (Pr)

Strada Della Lupa (Pr)

Localita Chiesa Case Gabelli Solignano (Pr)

Onoranze funebri a PARMA

Via Malta 2 Borgo Val Di Taro

Viale Della Liberta' 130 Borgo Val Di Taro

Via Campo Fortuna 5 Borgo Val Di Taro