Chiese in Provincia di Parma - città di : Madonna del Boschetto

Madonna del Boschetto
Santuario della Madonna

PARMA
Boschetto, Albareto (PR)
Culto: Cattolico
Diocesi: Piacenza - Bobbio
Tipologia: chiesa
La chiesa Santuario della Madonna del Boschetto - SS. Nome di Maria sorge in località Boschetto di Albareto, lungo la Strada Comunale sulla quale affaccia priva di sagrato, con orientamento Est-Ovest. La facciata della chiesa, rinserrata tra lesene doriche in conci di pietra a vista, è a vento con frontone curvilineo. Al centro si apre un arco a tutto sesto, su pilastrini in conci di pietra a vista, che accede al portico coperto che precede l'ingresso della chiesa. Ai lati dell'arcata si... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa Santuario della Madonna del Boschetto - SS. Nome di Maria sorge in località Boschetto di Albareto, lungo la Strada Comunale sulla quale affaccia priva di sagrato, con orientamento Est-Ovest. La facciata della chiesa, rinserrata tra lesene doriche in conci di pietra a vista, è a vento con frontone curvilineo. Al centro si apre un arco a tutto sesto, su pilastrini in conci di pietra a vista, che accede al portico coperto che precede l'ingresso della chiesa. Ai lati dell'arcata si aprono due strette aperture rettangolari verticali. Al di sopra dell'arco si apre una trifora a tutto sesto. Tra le lesene corre una cornice modanata in leggero aggetto. Due fronti obliqui, attigui alla facciata, presentano la stessa composizione architettonica e chiudono ai lati il portico coperto. Al centro del fronte interno si apre il portale a tutto sesto di accesso alla chiesa. Ai lati del portale, nelle pareti oblique si aprono due monofore a tutto sesto. Al fronte sinistro si addossa l'edificio della Canonica, a quello destro la Sagrestia. Al di sopra della navata centrale si eleva una lanterna circolare, forata da otto strette finestre rettangolari e coperta con tetto a guglia conica con manto in rame. Sul retro il volume del presbiterio si presenta più basso rispetto a quello della navata e l'abside semicircolare è forata da tre finestroni a tutto sesto, nella parte centrale. La torre campanaria, in pietra a vista, si eleva, isolata, a destra del presbiterio. Su basso basamento, a pianta quadrata, su due ordini separati da una cornice marcapiano, con i fronti decorati con specchi rettangolari, ad angoli smussati, termina con una cella campanaria aperta sui quattro lati da monofore a tutto sesto. La cella è coronata da una cornice in aggetto su mensole e sormontata da un tamburo quadrato, con aperture a rombo al centro dei fronti, coperto con tetto a guglia piramidale in pietra.

Pianta

Schema planimetrico a pianta centrale ottagonale con presbiterio e abside. Le pareti sono scandite da lesene doriche, al di sopra delle quali corre una trabeazione spezzata in leggero aggetto. La navata è coperta a cupola ottagonale con archi a vista. Nelle pareti oblique a Est si aprono due nicchie a tutto sesto che accolgono le statue, a sinistra della Madonna Incoronata, a destra del Sacro Cuore. Il presbiterio si apre, ad Est, sulla navata con un arco a tutto sesto, a tutta altezza, su lesene doriche. A pianta rettangolare, a due campate, scandite da lesene, è voltato a botte, con la volta percorsa dagli archi trasversali a tutto sesto tra le campate e forata dalle unghie delle lunette del claristerio. L'abside semicircolare è tripartita da lesene e coperta con semicupola.

Coperture

Cupola ribassata con lanterna sulla navata e a due falde sul presbiterio e a ombrello sull'abside. Manto di copertura lastre di ardesia.

Pavimenti e pavimentazioni

In marmo lungo la navata, nel presbiterio e nell'abside.

Elementi decorativi

Le volte e le pareti della navata, del presbiterio e dell'abside sono affrescate a motivi geometrici e soggetto religioso.

Impianto strutturale

Strutture verticali in muratura portante.

XVII - XVII (costruzione intero bene)

Una piccola cappella sorse in località Boschetto già nel 1518. La costruzione di un edificio più grande secondo alcune fonti risale al 1612 e sarebbe stata inaugurata nel 1631. La volta venne affrescata nel Settecento. Secondo altri invece, l' edificio a pianta ottagonale sarebbe stato realizzato tra 1640 e 1675.

XVIII - XVIII (costruzione presbiterio )

Il presbiterio è un'aggiunta del Settecento. L'affresco al di sopra dell'altare è dello stesso periodo dell'edificio e rappresenta la Madonna col Bambino.

1894 - 1894 (costruzione campanile)

Il campanile fu costruito nel 1894.

1916 - 1916 (costruzione portico )

Il portico a serliane e a trifore è un'aggiunta del 1916.

Mappa

Cimiteri a PARMA

Via Del Cimitero Traversetolo (Pr)

Via San Francesco Mezzani (Pr)

Strada Langhirano 400 Parma Città (Pr)

Onoranze funebri a PARMA

Via Gramsci 31 Sorbolo

Piazza Micheli 14 Bedonia

Via Alla Pace 34 Medesano