Chiese in Provincia di Parma - città di : Chiesa dei Santi Vito Modesto e Crescenzio

Chiesa dei Santi Vito Modesto e Crescenzio
Santi Vito, Modesto e Crescenzio

PARMA
Gravago, Bardi (PR)
Culto: Cattolico
Diocesi: Piacenza - Bobbio
Tipologia: chiesa
La chiesa di dei SS. Vito, Modesto e Crescenzio, sorge in località Pieve di Gravago, isolata, su di un promontorio, con orientamento Nord-Sud. La facciata a vento è tripartita e rinserrata agli angoli da alte lesene su basamento continuo. A coronamento della facciata si eleva un frontone curvilineo che si raccorda ai alti con rampanti curvilinei concavi, tra pilastrini sormontati da pinnacoli a vaso i pietra. Al di sopra delle lesene corre una trabeazione curvilinea, al centro, modanata, in... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa di dei SS. Vito, Modesto e Crescenzio, sorge in località Pieve di Gravago, isolata, su di un promontorio, con orientamento Nord-Sud. La facciata a vento è tripartita e rinserrata agli angoli da alte lesene su basamento continuo. A coronamento della facciata si eleva un frontone curvilineo che si raccorda ai alti con rampanti curvilinei concavi, tra pilastrini sormontati da pinnacoli a vaso i pietra. Al di sopra delle lesene corre una trabeazione curvilinea, al centro, modanata, in leggero aggetto. Al centro della facciata si apre l'unico portale, sormontato da frontone triangolare. Nella parte superiore, al centro si apre un finestrone a lunetta, con cornice in pietra modanata. Al centro del timpano si trovano tre strette nicchie a sesto acuto. I fronti laterali, in mattoni a vista presentano, nella parte superiore tre finestroni a lunetta per lato. La torre campanaria sorge isolata sul lato sinistro della chiesa. A pianta quadrata, in pietra a vista con lesene d'angolo, su tre ordini, separati da cornici marcapiano, con specchia casula a decoro dei fronti, termina con una cella aperta sui quattro lati da monofore a tutto sesto. La cella è sormontata da un doppio tamburo ottagonale, con aperture a sesto acuto su quattro dei lati e coperti con cupolino in rame.

Pianta

Schema planimetrico basilicale, a unica navata, di tre campate, scandite da pilastri murali, rivestiti di lastre di marmo grigio, con capitelli in stucco corinzi. Al di sopra dei pilastri corre una trabeazione spezzata, lungo la navata, il presbiterio e l'abside. Tra i pilastri i vani accolgono gli altari votivi dedicati, quelli di destra al Battistero, a Santa Lucia e al Sacro Cuore, quelli di sinistra a Sant'Anna e alla Madonna. Le campate sono voltate a botte, con le volte forate dalle profonde unghie delle lunette del claristerio. Il presbiterio, rialzato di quattro gradini in marmo bianco, sul piano della chiesa, si apre sull'aula con un arco a sesto ribassato su pilastri murali. A pianta rettangolare, le cui pareti sono scandite da lesene corinzie, è voltato a botte. L'abside semicircolare è coperta da volta a vele.

Coperture

Tetto a due falde, manto di copertura in lose di pietra.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento in mattonelle di marmo bianche e grigie striate.

Elementi decorativi

Intonacato e dipinto da Tiziano Triani ;. Al centro S. Anna con Maria Bambina, ai lati i quattro Evangelisti e gli stemmi del Card. Samorè e del Vescovo di Piacenza Antonio Mazza.

Impianto strutturale

Strutture verticali in muratura di mattoni portante.

1860 - 1863 (costruzione intero bene)

La chiesa venne edificata tra 1860 e 1863 (data incisa sul portale di pietra). L'edificio segue uno stile tra l'Impero e il neogotico.

post 1878 - post 1878 (costruzione campanile)

Il campanile sorse dopo il 1878.

XX - XX (restauro interno)

L'interno è stato restaurato nel Novecento ed è caratterizzato da sei cappelle. Inoltre sono presenti capitelli stuccati in gusto impero-neobarocco.

Mappa

Cimiteri a PARMA

Via Del Cimitero Traversetolo (Pr)

Strada Langhirano 400 Parma (Pr)

Via Po 1 Colorno (Pr)

Onoranze funebri a PARMA

Via F. Santi, 14 Medesano

Piazza Sen. Micheli 14 Bedonia