Chiese in Provincia di Parma - città di : Chiesa di San Siro

Chiesa di San Siro

PARMA
Branzone, Valmozzola (PR)
Culto: Cattolico
Diocesi: Piacenza - Bobbio
Tipologia: chiesa
La chiesa di San Siro sorge in località San Siro di Branzone, isolata, con orientamento Est-Ovest, preceduta da un sagrato poco profondo, chiuso da muretto in pietra. La facciata, in pietra a vista, è a capanna, con un unico portale che si apre al centro, rettangolare, sopraelevato di due gradini, sul piano del sagrato, con stipiti e architrave in pietra,. Al centro dell'architrave vi è scolpita la dedicazione DOMUS MEA DOMUS ORATIONIS EST SOZZI MDCCCXXIX ALOISIUS. Al di sopra del portale si... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa di San Siro sorge in località San Siro di Branzone, isolata, con orientamento Est-Ovest, preceduta da un sagrato poco profondo, chiuso da muretto in pietra. La facciata, in pietra a vista, è a capanna, con un unico portale che si apre al centro, rettangolare, sopraelevato di due gradini, sul piano del sagrato, con stipiti e architrave in pietra,. Al centro dell'architrave vi è scolpita la dedicazione DOMUS MEA DOMUS ORATIONIS EST SOZZI MDCCCXXIX ALOISIUS. Al di sopra del portale si apre un rosone circolare, con cornice in mattoni a vista. Al fronte sinistro si addossano i volumi, senza soluzione di continuità, delle cappelle votive, il cui fronte è a filo con la facciata. Al lato sinistro si addossa il volume di una cappella votiva, sul retro. Il fronte laterale destro è forato, nella parte superiore, da due finestroni rettangolari. Sul retro, il presbiterio è forato da un finestrone rettangolare, centrale, nella parte superiore. Il campanile si addossa sul lato sinistro al presbiterio. A pianta quadrata, in pietra a vista, termina con una cella aperta sui quattro lati da monofore a tutto sesto, coperta con tetto a quattro falde, con manto in coppi.

Pianta

Schema planimetrico basilicale, a navata unica, a due campate, scandite da lesene doriche tra le quali core una cornice modanata in leggero aggetto. Al di sopra delle lesene s'impostano gli archi a sesto ribassato trasversali della volta a botte, tra le campate. La volta è forata dalle unghie delle lunette del claristerio. In corrispondenza della prima e seconda campata di sinistra e seconda di destra, si aprono sulla navata, con archi, a sesto ribassato, su lesene doriche, le cappelle votive, a pianta rettangolare, voltate a botte dedicate rispettivamente, quella di destra a San Rocco, quelle di sinistra al Battistero e alla Madonna delle Grazie. Il presbiterio, sopraelevato di due gradini in marmo bianco, sul piano della chiesa, si apre sulla navata con un arco a sesto ribassato su pilastri murali con lesene doriche a fascio. A pianta rettangolare, a due campate, scandite da lesene doriche, è voltato a botte, con la volta forata dalle unghie delle lunette del claristerio.

Coperture

Tetto a due falde sulla navata e presbiterio. Manto di copertura in coppi di cemento.

Pavimenti e pavimentazioni

In mattonelle di marmo lungo la navata, le cappelle e nel presbiterio.

Elementi decorativi

Le volte della navata, del presbiterio e delle cappelle sono affrescate.

Impianto strutturale

Strutture verticali in muratura di pietra portante.

XVII ? - XVII ? (costruzione intero bene)

L'interno dell'edificio è del Seicento. Il portale reca il nome di Luigi Sozzi nel 1829.

Mappa

Cimiteri a PARMA

Via Domenico Galaverna Collecchio (Pr)

Strada Lazzaretto 1 (Pr)

Strada Berettine Fontanellato (Pr)

Onoranze funebri a PARMA

Via Della Biblioteca 6 Busseto

Strada Bixio 139 Parma

Via Martiri Della Liberta' 17 Varano De' Melegari