Chiese in Provincia di Parma - città di : Chiesa di Nostra Signora di Fatima

Chiesa di Nostra Signora di Fatima

PARMA
Casa Fazzi, Tornolo (PR)
Culto: Cattolico
Diocesi: Piacenza - Bobbio
Tipologia: chiesa
La chiesa di Nostra Signora di Fatima sorge in località Casa Fazzi, all'interno del centro abitato, isolata, preceduta da un ampio sagrato, lastricato in pietra, con orientamento Nord-Sud. La facciata in pietra a vista è a capanna e presenta uno zoccolo di lastre di marmo ai lati del portale. Il portale, rialzato di un gradino in pietra, sul piano della chiesa, è a tutto sesto, con stipiti in pietra. In chiave d'arco è scolpita la data di costruzione 1956. Al di sopra del portale si apre una... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa di Nostra Signora di Fatima sorge in località Casa Fazzi, all'interno del centro abitato, isolata, preceduta da un ampio sagrato, lastricato in pietra, con orientamento Nord-Sud. La facciata in pietra a vista è a capanna e presenta uno zoccolo di lastre di marmo ai lati del portale. Il portale, rialzato di un gradino in pietra, sul piano della chiesa, è a tutto sesto, con stipiti in pietra. In chiave d'arco è scolpita la data di costruzione 1956. Al di sopra del portale si apre una bifora a tutto sesto. I fronti laterali sono forati da tre monofore a tutto sesto per lato. Al fronte sinistro si addossa la sagrestia. Sul retro, l'abside semicircolare è forato sui lati, nella parte inferiore da due monofore a tutto sesto.

Pianta

Schema planimetrico basilicale a navata unica voltata a botte, a tre campate, scandite da lesene doriche, tra le quali corre una cornice modanata, spezzata in aggetto, lungo la navata, il presbiterio e l'abside. In continuità con le lesene s'impostano gli archi trasversali a tutto sesto della volta. Il Presbiterio, rialzato di due gradini, in marmo bianco di Carrara, sul piano della chiesa, si apre sulla navata con un arco a sesto, su pilastri murali, nei quali si aprono due nicchie a tutto sesto che accolgono le statue in legno, a destra di Santa Maria Goretti, a sinistra di San Domenico Savio. A unica campata rettangolare è voltato a botte. L'abside semicircolare è voltata a emicupola.

Coperture

Tetto a due falde sulla navata centrale e il presbiterio. Manto di copertura in coppi.

Pavimenti e pavimentazioni

In mattonelle di marmo lungo la navate nel Presbiterio e nell'abside.

Elementi decorativi

Le volte della navata, del presbiterio e dell'abside sono affrescate (Ugo Lagasi di Bedonia, XX sec.)

Impianto strutturale

Strutture verticali in muratura portante mista di pietra e mattoni.

1956 - 1956 (costruzione intero bene)

La prima pietra della chiesa venne posta il 20 giugno 1956. Fu inaugurata il 22 settembre 1957 da Mons. Francesco Marchesani vescovo di Chiavari e venne consacrata il 24 settembre 1960 dal vescovo di la Spezia Giuseppe Stella. La chiesa presenta un impianto semplice con facciata a capanna. Internamente è a navata unica. Il soffitto è stato dipinto a tempera da Ugo Legasi nel XX secolo.

Mappa

Cimiteri a PARMA

Viale Cimitero Borgo Val Di Taro (Pr)

Strada Comunale Del Cimitero Zibello (Pr)

Via Po 1 Colorno (Pr)

Onoranze funebri a PARMA

Via Unicef, 1 Montechiarugolo

Localit? Carpaneto 32 Tizzano Val Parma

Via Berenini 165 Fidenza