Chiese in Provincia di Parma - città di : Chiesa di Sant'Apollinare

Chiesa di Sant'Apollinare

PARMA
Calice, Bedonia (PR)
Culto: Cattolico
Diocesi: Piacenza - Bobbio
Tipologia: chiesa
La chiesa di Santa Apollinare sorge in località Calice di Bedonia, isolata, preceduta da un ampio sagrato, con orientamento Est-Ovest. La facciata è a capanna con al centro un unico portale rettangolare, sormontato da una monofora a tutto sesto. Chiude il timpano una cornice mistilinea che segue l'andamento del finestrone a tutto sesto in facciata. Sul fronte destro si addossa, a filo co la facciata, il campanile e il volume più basso di una cappella votiva. Sul fronte sinistro si addossa,... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa di Santa Apollinare sorge in località Calice di Bedonia, isolata, preceduta da un ampio sagrato, con orientamento Est-Ovest. La facciata è a capanna con al centro un unico portale rettangolare, sormontato da una monofora a tutto sesto. Chiude il timpano una cornice mistilinea che segue l'andamento del finestrone a tutto sesto in facciata. Sul fronte destro si addossa, a filo co la facciata, il campanile e il volume più basso di una cappella votiva. Sul fronte sinistro si addossa, con il fronte a filo della facciata, la sagrestia, il volume, senza soluzione di continuità, di una cappella votiva e la Canonica. Il presbiterio, più basso rispetto alla navata, presenta un finestrone rettangolare sul lato destro e uno in alto sul retro. Il campanile a piata quadrata, si eleva su di un basso basamento, a due ordini, separati da una cornice marcapiano, con lesene d'angolo i pietra a vista, termina co una cella aperta sui quattro lati da monofore a tutto sesto. La cella è coronata da una cornice in aggetto e sormontato da una cupola con quattro lunette, con manto i rame.

Pianta

Schema planimetrico basilicale a navata unica di tre campate, scandite da lesene composite e voltate a botte. Al di sopra delle lesene corre una trabeazione spezzata in aggetto lungo la navata e il presbiterio. La volta è percorsa dagli archi trasversali a tutto sesto tra le campate ed è forata dalle unghie delle lunette del claristerio. In corrispondenza della terza campata si aprono sulla navata con archi a tutto sesto due cappelle votive. A pianta rettangolare sono voltate a botte e dedicate rispettivamente, quelle di sinistra alla Madonna Incoronata, quelle di destra al Madonna di Caravaggio. Il presbiterio, rialzato di due gradini in marmo bianco, sul piano della chiesa, chiuso da balaustra in marmo botticino, si apre sulla navata con un arco a tutto sesto su pilastri murali compositi. A pianta rettangolare, a due campate, scandite da lesene composite, è voltato a botte, con la volta forata dalle unghie delle lunette del claristerio.

Coperture

Tetto a due falde sulla navata. Manto di copertura in tegole marsigliesi.

Pavimenti e pavimentazioni

In mattonelle di marmo bianco e grigio di Verona lungo la navata e il presbiterio.

Elementi decorativi

Le volte della navata, del presbiterio e delle cappelle sono affrescate a motivi floreali e soggetto religioso (Prof. Musa).

Impianto strutturale

Strutture verticali in muratura portante.

X - XI (costruzione intero bene)

La parrocchiale di Calice si delineò in tre fasi architettoniche di cui la prima vede la costruzione della chiesa attorno al X-XI secolo. La chiesa era custodita dalla comunità monastica di San Colombano. In un secondo tempo fu aggiunta la sagrestia, mentre alla terza fase è da ricondurre il campanile.

1940 - 1942 (decorazione interno)

Tutti i dipinti interni sono stati realizzati dal prof. Romeo Musa tra 1940 e 1942.

Mappa

Cimiteri a PARMA

Localita Chiesa Case Gabelli Solignano (Pr)

Strada Lazzaretto 1 (Pr)

Strada Della Lupa (Pr)

Onoranze funebri a PARMA

Via Per Parma 47 Traversetolo

Via Berenini 165 Fidenza

Viale Piacenza 27/G Parma