Chiese in Provincia di Parma - città di : Oratorio di San Lorenzo

Oratorio di San Lorenzo

PARMA
Chiesabianca, Bardi (PR)
Culto: Cattolico
Diocesi: Piacenza - Bobbio
Tipologia: chiesa
La chiesa di San Lorenzo sorge in località Chiesabianca di Bardi, all'interno dell'abitato, sopra un leggero declivio, con orientamento Est-Ovest, preceduta da un sagrato poco profondo e parzialmente lastricato in lose di pietra. La facciata è a vento, tripartita e rinserrata agli angoli da due ordini di lesene, in pietra a vista, separati da una cornice modanata, curvilinea al centro, in leggero aggetto. Il frontone sommitale è a doppia curvatura, concavo sui lati. AL di sopra delle lesene... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa di San Lorenzo sorge in località Chiesabianca di Bardi, all'interno dell'abitato, sopra un leggero declivio, con orientamento Est-Ovest, preceduta da un sagrato poco profondo e parzialmente lastricato in lose di pietra. La facciata è a vento, tripartita e rinserrata agli angoli da due ordini di lesene, in pietra a vista, separati da una cornice modanata, curvilinea al centro, in leggero aggetto. Il frontone sommitale è a doppia curvatura, concavo sui lati. AL di sopra delle lesene del secondo ordine si elevano pinnacoli piramidali in pietra. Al centro si apre l'unico portale e un finestrone a lunetta con cornice in pietra a vista. Al fronte destro si addossa il volume della sagrestia. La torre campanaria si addossa al presbiterio sul lato sinistro. A pianta quadrata, con lesene d'angolo in pietra a vista per l'intera altezza, termina con una cella aperta sui quattro lati da monofore a tutto sesto. La cella è sormontata da guglia piramidale in laterizi.

Pianta

Schema planimetrico basilicale a unica navata , scandita in tre campate da pilastri murali dorici al di sopra dei quali si impostano gli archi a tutto sesto della volta a botte. Le volta è forata dalle unghie delle lunette. Sulla navata con archi a tutto sesto si aprono tre cappelle votive per lato, a pianta rettangolare, voltate a botte. Il presbiterio, rialzato di un gradino in marmo, sul piano della chiesa, si apre sulla navata con un arco a sesto ribassato. A pianta rettangolare, scandito in due campate da lesene, tra le quali corre una cornice modanata in leggero aggetto, è voltato a botte, con la volta forata dalle unghie delle lunette.

Coperture

Tetto a falde, manto di copertura in coppi .

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento in mattonelle cotto, composte a disegno geometrico.

Impianto strutturale

Strutture verticali in muratura di mattoni e pietra portante.

XI - XIV (costruzione intero bene)

La chiesa ha origini risalenti all'XI secolo. Nelle visite pastorali non vi sono precise notizie riguardanti lo sviluppo dell'immobile. Dalla visita del 1579 risulta che le pareti della chiesa necessitano di restauro. Dalla visita di Mons. Calestani, di poco posteriore a quella Castelli, è messa in evidenza la presenza di due altari laterali. Considerando che la navata attuale ha tre campate di cui due con nicchie ai lati e una con cappelle e altari ai due lati, si può supporre che fosse già costruita alla fine del XIV secolo.

XIX - XIX (costruzione campanile e canonica)

Il campanile e la canonica sembrano risalire al XIX secolo.

1958 - 1959 (restauro campanile)

Tra 1958-59 si provvide al restauro del campanile con demolizione e ricostruzione della cupola.

1961 - 1961 (rifacimento copertura)

Nel 1961 venne sostituito il tetto dell'edificio.

1968 - 1968 (rifacimento pavimento)

Al 1968 risale il rifacimento della pavimentazione dell'abside.

1981 - 1981 (consolidamento intero bene)

Nel 1981 venne eseguito il consolidamento delle pareti dell'edificio messe in pericolo dai movimenti del terreno.

Mappa

Cimiteri a PARMA

Viale Cimitero Borgo Val Di Taro (Pr)

Via Enza Montechiarugolo (Pr)

Strada Berettine Fontanellato (Pr)

Onoranze funebri a PARMA

Via A. Toscanini 3/Bis Tizzano Val Parma

Via Toscanini 3/Bis Langhirano

Via Parco Dei Cento Laghi 10 Monchio Delle Corti