Chiese in Provincia di Parma - città di : Oratorio di Santa Liberata

Oratorio di Santa Liberata

PARMA
Lezzara, Bardi (PR)
Culto: Cattolico
Diocesi: Piacenza - Bobbio
Tipologia: chiesa
La chiesa di Santa Lucia Liberata sorge isolata in Lezzara di Bardi, al di sopra di un promontorio, con orientamento NordEst-SudOvest. La facciata a vento, su due ordini di lesene che la tripartiscono e rinserrano ai lati è coronata da un frontone triangolare. Al di sopra delle lesene corrono cornici modanate spezzate in leggero aggetto. Al centro si apre l'unico portale e un finestrone rettangolare. I fronti laterali, in pietra a vista non presentano aperture, mentre sul retro l'abside... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa di Santa Lucia Liberata sorge isolata in Lezzara di Bardi, al di sopra di un promontorio, con orientamento NordEst-SudOvest. La facciata a vento, su due ordini di lesene che la tripartiscono e rinserrano ai lati è coronata da un frontone triangolare. Al di sopra delle lesene corrono cornici modanate spezzate in leggero aggetto. Al centro si apre l'unico portale e un finestrone rettangolare. I fronti laterali, in pietra a vista non presentano aperture, mentre sul retro l'abside semicircolare è forata da un finestrone rettangolare centrale un una piccola finestra sul lato destro.

Pianta

Schema planimetrico basilicale, a unica navata, scandita da lesene doriche, al di sopra delle quali corre una cornice modanata in aggetto. La navata è coperta da volta a botte, forata dalle unghie delle lunette del claristerio. Tra le lesene, nelle pareti laterali, si aprono, con archi a tutto sesto, due vani per lato, poco profondi, che accolgono gli altari votivi e i confessionali. Il presbiterio si apre sulla navta con un arco a sesto ribassato. A unica campata è voltato a botte. L'abside semicircolare, tripartita da lesene è coperta da volta a catino con costoloni a vista.

Coperture

Tetto a falde con manto in coppi

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento in graniglia di cemento.

Elementi decorativi

Le volte sono dipinte a motivi floreali e geometrici.

Impianto strutturale

Strutture verticali in muratura di pietra a vista.

XVIII - XVIII (costruzione intero bene)

Non sono pervenute notizie attendibili sull'origine dell'oratorio, ma da un'analisi stilistica dell'edificio, si può supporre che la struttura attuale risalga al XVIII secolo.

1933 - 1933 (rifacimento pavimento)

Da un'iscrizione posta su una mattonella si evince che la pavimentazione è stata rifatta nel 1933 e che le spese sono state sostenute dalla famiglia Sidoli.

Mappa

Cimiteri a PARMA

Localita Chiesa Case Gabelli Solignano (Pr)

Via Enza Montechiarugolo (Pr)

Via Del Cimitero Traversetolo (Pr)

Onoranze funebri a PARMA

Via Cornini Malpeli 102 Fidenza

Via Malta 2 Borgo Val Di Taro

Via Delle Aie 6 Roccabianca