Chiese in Provincia di Parma - città di : Chiesa di San Pietro Apostolo

Chiesa di San Pietro Apostolo

PARMA
San Pietro in Canal Vona, Borgo Val di Taro (PR)
Culto: Cattolico
Diocesi: Piacenza - Bobbio
Tipologia: chiesa
La chiesa di San Pietro apostolo sorge in località San Pietro Canal Vona, all'interno del borgo, isolata, preceduta da un ampio sagrato, con orientamento Nord-Sud. La facciata è a vento, rinserrata agli angoli da lesene doriche, in conci di pietra a vista, che sorreggono una trabeazione, in leggero aggetto, coronata da un frontone mistilineo. La parte inferiore della facciata è rivestita da lastre di pietra, a formare uno zoccolo continuo. Al centro si apre l'unico portale, a tutto sesto,... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa di San Pietro apostolo sorge in località San Pietro Canal Vona, all'interno del borgo, isolata, preceduta da un ampio sagrato, con orientamento Nord-Sud. La facciata è a vento, rinserrata agli angoli da lesene doriche, in conci di pietra a vista, che sorreggono una trabeazione, in leggero aggetto, coronata da un frontone mistilineo. La parte inferiore della facciata è rivestita da lastre di pietra, a formare uno zoccolo continuo. Al centro si apre l'unico portale, a tutto sesto, rinserrato da lesene in pietra che sorreggono una trabeazione curvilinea interrotta, con al centro una croce su volute. Al di sopra del portale si apre un rosone circolare, con cornice in pietra. Il fronte destro è scandito in tre campate da contrafforti che sorreggono archi a tutto sesto. Al centro della prima e terza campata si aprono due finestroni rettangolari e una porta feriale nella terza. Il fronte laterale sinistro presenta una prima campata tra contrafforti con arco a tutto sesto e a seguire i volumi, che vi si addossano, più bassi, senza soluzione di continuità, delle cappelle feriali e della sagrestia, forati da finestroni rettangolari, tre nella parte alta e due in quella bassa. Il campanile si addossa al presbiterio sulla parte destra. A pianta quadrata, termina con una cella, con lesene d'angolo, in pietra a vista, forata sui quattro lati da monofore a tutto sesto, sormontata da un tamburo circolare, coperto con cupola con manto in rame.

Pianta

Schema planimetrico basilicale, a navata unica, a tre campate, scandite da lesene doriche, al di sopra delle quali s'impostano gli archi trasversali, a sesto ribassato delle volte a crociera che coprono le campate. In corrispondenza della seconda campata si aprono sulla navata, con archi, a tutto sesto, su lesene doriche, due profonde cappelle votive, a pianta rettangolare, voltate a botte. Le cappelle sono dedicate rispettivamente, quella di destra al Sacro Cuore, quella di sinistra alla Beata Vergine. Tra le lesene della prima e terza campata corrono archi a tutto sesto su mezze lesene doriche. Il presbiterio, sopraelevato di due gradini in marmo, sul piano della chiesa, si apre sulla navata con un arco a sesto ribassato, su pilastri murali dorici con lesene a fascio. A pianta rettangolare, a due campate, scandite da lesene doriche, tra le quali corre una cornice modanata in leggero aggetto, è voltato a botte, con la volta forata dalle unghie delle lunette del claristerio. Al centro della controfacciata del presbiterio si apre una nicchia a tutto sesto, con edicola in marmo, che accoglie la statua in legno del XVIII sec. di San Pietro.

Coperture

Tetto a due falde sulla navata e presbiterio. Manto di copertura in tegole marsigliesi.

Pavimenti e pavimentazioni

In mattonelle quadrate di cemento.

Elementi decorativi

Le volte delle cappelle, della navata e del presbiterio sono affrescate.

Impianto strutturale

Strutture verticali in muratura portante.

XIII - XIII (origine intero bene)

Un documento risalente al 25 settembre 1221 conservato conservato nell'Archivio Capitolare di Sant'Antonino di Piacenza e pubblicato per la prima volta nel 1932 da Nasalli Rocca nel suo studio sulla Pieve di San Giorgio nell' Indicatore Ecclesiastico Piacentino, attesta che nel XIII secolo esistevano già sia la chiesa di San Pietro che quella di San Cristoforo.

XIX - XIX (costruzione intero bene)

La chiesa di San Pietro Apostolo venne edificata nel XIX secolo, così come il campanile.

XX - XX (costruzione canonica)

La canonica risale invece al XX secolo.

Mappa

Cimiteri a PARMA

Via Po 1 Colorno (Pr)

Viale Cimitero Borgo Val Di Taro (Pr)

Via Domenico Galaverna Collecchio (Pr)

Onoranze funebri a PARMA

Piazza Micheli 14 Bedonia

Via Per Parma 47 Traversetolo